Normativa Fiscale

CREDITO D’IMPOSTA PER REGISTRATORE TELEMATICO

GUIDA PER ACCREDITAMENTO ESERCENTE PER RT

GUIDA PER INSERIMENTO DELEGA PER RT

RIASSUNTO NORME MISURATORI FISCALI

NUMERAZIONE FATTURE

FATTURAZIONE ELETTRONICA 2019

COME REGISTRARE PROPRIO COD. DEST. SUL SITO A.E.

Comunicazione importante riguardo i Registratori Telematici.

Vi ricordo l’OBBLIGO per tutti entro il  31 dicembre 2019, e in particolare, chi ha superato i 400.000 € di fatturato del 2018, l’ OBBLIGO entro giugno 2019.
Vi invito a informarvi al più presto con il vostro consulente per verificare la tempistica. 
Lo stato ha previsto un credito d’imposta fino a 250 € per la sostituzione o di 50 € per l’adattatore, sui modelli più recenti.
Attenzione, riguardo gli adattatori saranno legati alla matricola della macchina e prodotti esclusivamente su prenotazione. Solo per chi prenota entro il 15 febbraio con pagamento alla conferma d’ordine, le maggiori case  produttrici  garantiscono la consegna entro Giugno.
Il costo dell’adattatore è di euro 160 più Iva.
Ricordo che per poter fare l’invio telematico dei corrispettivi è necessario vicino alla cassa, una presa di rete e la linea internet.
Restiamo a disposizione per prenotazioni e ulteriori chiarimenti.
Cordiali Saluti.

Oggetto: Obbligo della trasmissione telematica dei corrispettivi.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 247 del 23 ottobre, è stato pubblicato il Decreto Legge emanato dal Governo e firmato dal Presidente della Repubblica, recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria”. Il Decreto è in vigore dal 24 ottobre ed è presentato alle Camere per la sua conversione in legge entro i 60 giorni prescritti dalla Costituzione.
Vi alleghiamo, per comodità, un estratto da tale decreto, contenente gli articoli riguardanti:
– Artt. 10 – 15: semplificazioni in materia di fatturazione elettronica;
– Art. 17: introduzione, dal 1 gennaio 2020, dell’obbligo di memorizzazione e
trasmissione telematica dei corrispettivi per le operazioni di commercio al dettaglio e
attività assimilate;
– Art. 18: avvio, dal 1 gennaio 2020, della lotteria nazionale dei corrispettivi.
In particolare, per quanto riguarda l’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei
corrispettivi (e, quindi, dell’utilizzo dei Registratori Telematici), Vi segnaliamo che esso è
anticipato al 1° luglio 2019 per i soggetti con volume d’affari ai fini IVA superiore a 400.000
euro.
Vi segnaliamo inoltre che per l’acquisto, o l’adattamento dello strumento da utilizzare per la
memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi, il Decreto stabilisce l’erogazione di un
contributo a valere per gli anni 2019 e 2020.

LINK DECRETO LEGGE pdf

 

OGGETTO:  FATTURAZIONE ELETTRONICA E REGISTRATORE TELEMATICO

 

Gentili Clienti,

In attesa della pubblicazione sulla gazzetta ufficiale del testo definitivo riguardo questi nuovi e importanti cambiamenti, a tutti i clienti e in particolare a chi emette fattura con il registratore di cassa diamo i seguenti consigli:

  1. RICHIEDERE LE CREDENZIALI DI ACCESSO ALL’UFFICIO DELLE ENTRATE

In qualità di Legale Rappresentante per operare sulla propria partita Iva.

Le Credenziali si possono richiedere anche sul sito, ma poi la tempistica è molto più lunga, poichè una parte del codice verrà spedita per posta e spesso impiega piu di 15 giorni

  1. RICHIEDERE LO SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)

Si richiede dopo avere le credenziali d’accesso dell’ufficio delle Entrate, è comodo perchè vi semplificherà le frequenti operazioni di accesso al vostro profilo telematico. Attualmente è gratuito per le persone fisiche e spesso per le ditte individuali, provare su Aruba, InfoCert, Tim ecc. Probabilmente a giorni sara possibile anche in alcune tabaccherie.

  1. DOTARSI DI INTERNET

E’ ovvio ma meglio ricordarlo, che non si potra emettere Scontrino Telematico o Fattura Elettronica senza Internet.

Questi consigli sono particolarmente urgenti per quei clienti che effettuano fatture con il registratore di cassa, in quanto la scadenza é (salvo proroghe) il 31/12/2018.

Mano a mano che saremo a conoscenza di notizie importanti le pubblicheremo sul sito “Sertec2003.com” e sulla pagina FB, in particolare riguardo gli aggiornamenti da fare sui Registratori di Cassa e sui modelli compatibili.

Cordiali Saluti,

SerTec

li 20/10/2018 San Benedetto del Tronto

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Privacy

8 + 3 =

CONTATTI

Operiamo nelle province di Ascoli Piceno, Fermo e parte della Provincia di Teramo.

Contattaci ai seguenti recapiti per saperne di più

Via C. L. Gabrielli, 37/a - 63074 San Benedetto Del Tronto (AP)

(+39) 0735 50 05 94 - (+39) 0735 56 04 56

- (+39) 329 61 59 529

sertec2003@gmail.com